I sistemi FRP sono ideali per effettuare il rinforzo di solai in latero-cemento.

L'applicazione della fibra di carbonio all'intradosso del solaio permette un notevole incremento di resistenza con un modesto aumento dello spessore (qualche mm).

Nell'esempio che segue potete vedere il risultato dell'applicazione di fasce in fibra di carbonio sull'intradosso dei travetti in CA.

Procedura di applicazione del rinforzo

  • Preparazione del substrato mediante rimozione delle parti incoerenti, ricostruzione di zone mancanti, pulizia della superficie;
  • Stesura di una mano di Primer mediante rullo o pennello;
  • Applicazione di una prima mano di resina adesivo-impregnante;
  • Applicazione del nastro e successiva rullatura mediante rulli speciali scanalati antibolle;
  • Applicazione di una seconda mano di resina adesivo-impregnante e successiva rullatura;
  • Finitura mediante spolvero di sabbia quarzifera su resina fresca, per consentire il successivo aggrappo dell’intonaco.

Immagini

Solaio Esistente
Immagine del solaio esistente in travetti di cemento armato
Solaio rinforzato
Immagine del solaio con il rinforzo applicato sui travetti
Dettaglio rinforzo
Dettaglio del rinforzo
Dettaglio rinforzo
Dettaglio delle fasce di rinforzo
Dettaglio dello spolvero in sabbia quarzifera
Con resina ancora fresca si applica uno spolvero di sabbia quarzifera per permettere l'aggrappaggio dell'intonaco
Prova a flessione
Al termine del processo di indurimento il solaio viene sottoposto ad una prova di carico